verdure & contorni

PUNTARELLE ALLA ROMANA

Puntarelle alla romana – una ricetta facilissima per un contorno saporito.

L’ingrediente principale sono le puntarelle, ovvero i germogli della cicoria catalogna, che all’aspetto ricordano un po’ degli asparagi raccolti in grossi cespi, ma sono leggermente amari al gusto.

Varianti:

La ricetta tipica della tradizione romana prevede l’utilizzo di abbondante aglio, che ovviamente può essere eliminato se si fa fatica a digerirlo. L’insalata di puntarelle sarà comunque gustosa e saporita grazie alle acciughe!

 

Puntarelle alla Romana

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Cooking Time: 15 minuti

Ingredients

  • 1 cespo di punterelle
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • filetti di acciughe o alici in olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Instructions

1

Per prima cosa lavate bene le puntarelle, tagliate i germogli in strisioline molto sottili e lasciatele in ammollo in acqua e ghiaccio per renderle croccanti e dall'aspetto "arricciato". questo procedimento è importante se le puntarelle sono particolarmente amare perchè aiuterà ad addolcirle leggermente.

2

Nel mentre preparare il condimento: in una ciotolina schiacciare l'aglio (oppure tritarlo finemente) e le acciughe, aggiungere poco aceto e l'olio extravergine di oliva, quanto basta per ottenere una cremina omogenea.

3

Assaggiare la crema di aglio e alici e se neccessario regolare di acidità e sapidità aggiungendo altro aceto e un pizzico di sale (oppure aggiungere un'altro filetto di acciughe, che sono di per sè salate).

4

Scolare le puntarelle e asciugarle bene

5

Condire le puntarelle alla romana... e buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Call Now Button